Bugliano Cold: Riposa in pace, caro amico!

Tempo di lettura: 6 minuti

Ritorna Bugliano Cold, stavolta in versione più malinconica: il nostro ha subìto un lutto tremendo oltre ad altri eventi dolorosi che l’hanno segnato negli ultimi giorni perciò non riuscendo a dormire per una settimana di fila, è un po’ “così”. Solidarietà a lui!


Bugliano Cold soft: Mascherine o no?

[Conduttore]:

Un saluto a tutti gli ascoltatori e follower del Bugliano Cold; purtroppo stavolta sono fuori forma e non garantisco la solita puntualità ma siccome vi voglio bene, vado avanti lo stesso. HIV vostro non vi tradisce!

Purtroppo è una settimana che non dormo anche se tutti qui stanno provando a darmi ogni rinforzo POSITIVO possibile, provo comunque a illustrare cosa sta succedendo:

per le strade di Bugliano la situazione sta ormai degenerando con tutti i fanatici della mascherina che vanno sempre in giro a volto coperto anche se non è più obbligatorio indossare protezioni; io l’ho sempre detto fin dall’inizio, in un modo o nell’altro avrei sconfitto il collega e acerrimo nemico Corona e ce l’ho fatta! Anche se a quanto dicono i Potery Phorty c’è un certo Centaurus che si sta avvicinando ma non so nulla, non ho visto ancora alcun virus girare in moto e quando accadrà vi informerò puntualmente. Appena riuscirò a passare una notte dormendo regolarmente e recupererò la mia abituale concentrazione, tenterò di indagare su quale umano possa aver regalato una motocicletta a un virus …Senza dargli il casco. Parlate pure di mascherine voi, quando c’è qualcuno in giro senza protezioni per le moto!

Non discutiamo poi del sindaco Fabio Buggiani, sua moglie e loro figlia Dorothy, visti dal mio fidato amico GifterAdri mentre viaggiavano in auto senza cinture di sicurezza. Sì, anche la bambina sul sedile posteriore non era protetta ma nessuno ha potuto sanzionarli poiché GifterAdri è un criminologo e non si occupa delle infrazioni in strada. Ha tentato di chiamare il celebre vigile urbano Vittorino ma quest’ultimo aveva il cellulare spento. Come sempre.

[Dorothy Buggiani, registrazione]:

“Ciao Microbo! Ti parlo di nascosto dal telefono di papà. Io non voglio la cintura perché sento che mi taglia il collo. Per me la ha inventata il dissanguatore e ho tanta paura di morire con la gola tagliata! Non voglio legarmi! No!”

[Conduttore]:

Dalla piccola mi faccio anche chiamare “microbo”, a 84 mesi cosa può capire? Bel coraggio ad aver preso il telefono di papà e averne individuato il codice. Brava! Dimmi come hai fatto e ti chiederò di aiutarmi nelle indagini insieme agli amici poliziotti! Ma toglimi una curiosità, piccola Dorothy: come fai a sapere del dissanguatore? Certe informazioni non dovrebbero essere a portata dei bambini!


Cold medium: operaio picchiato per il suo cognome?

[Conduttore]:

Ho saputo una brutta storia direttamente dal Comune di Bugliano: rissa tra pensionato e operaio scatenata da una discussione sull’attrezzatura. Piccone o badile, badile o piccone? Il pensionato ha avuto la peggio a quanto sembra, ma per fortuna i carabinieri hanno calmato gli animi. Eppure le cose non sembrano essere andate come scritto nella bacheca del Comune!

[Ascoltatore anonimo, registrazione]:

“Salve HIV, so che forse non è opportuno discutere di certe inezie di fronte a una rissa ma desidero fornire la mia umile opinione: l’operaio si chiama Johnatan Vervaccini; non ti sembra un motivo sufficiente per venir picchiato? Il pensionato signor Anacleto Succhiabucce è un noto novax ma il sindaco lo rispetta perché grazie alla sua predilezione per gli scarti di frutta e verdura che recupera e mangia dai bidoni dell’umido, consente al Comune di risparmiare sullo smaltimento dei rifiuti organici. I miei proverbiali due centesimi per Bugliano Cold!”

[Conduttore]:

E rieccolo; adesso che a quanto sembra potrebbe figurarsi uno scenario di elezioni politiche anticipate, il più agguerrito esponente dell’opposizione Matteo Doroteo vuole dire la sua ma anche se cerca di fare il gentile con me per ottenere voti da possibili elettori virus, non cambia la sua inesistente capacità di comprendere i testi quando legge.

Infatti non è stato il pensionato a picchiare l’operaio, ma l’opposto! Sulla bacheca del Comune di Bugliano era scritto pressappoco così: Anacleto Succhiabucce avrebbe suggerito al signor Vervaccini di usare il piccone al posto del badile. L’operaio, non sopportando i consigli del pensionato, gli ha messo le mani addosso… “sul muso”, per citare il Comune.
Perciò piantala qui Matteo, se l’operaio di cognome fa Vervaccini non è colpa di nessuno. E in quanto a Succhiabucce è inutile discutere tanto, negli ultimi giorni per le strade è pieno di sacchi puzzolenti dell’umido e nessuno li raccoglie; fosse vera la questione Succhiabucce le strade dovrebbero essere pulitissime! Vedi tu. Non sono dell’umore giusto per polemizzare ulteriormente con te, chiedo quindi per favore se con questa edizione di Bugliano Cold smetti di scrivermi. Da ora in poi ogni tuo messaggio verrà cestinato.


Cold Hard: Riposa in pace, amico mio!

[Conduttore]:

Inizialmente non avevo intenzione di arrivare fino a quel punto ma le circostanze mi hanno costretto: in uno dei passati episodi di Bugliano Cold ho spiegato il motivo per cui un ex socio del Papero Offeso è finito in AIDS, mi sono anche assunto ogni responsabilità quando il locale ha deciso di togliere lo sconto virus; e ora mi tocca dare la terribile notizia. Luca non è più tra noi.

Spero che, morto lui, la sua rock band BugQueen si sciolga definitivamente e risponda delle proprie azioni, sono stati il batterista e chitarrista ad averlo fatto diventare positivo iniettandogli il sangue che il serial killer estraeva dalle vittime; anche se il ceppo era il mio, autentico HIV buglianese, la simbiosi tra me e Luca è finita quando ho individuato le sue reali frequentazioni. Non l’avrei voluto morto, fino all’ultimo ho sperato che si ravvedesse e raccontasse tutto a GifterAdri, suo vecchio amico fra l’altro. Invece si ostinava a proteggere il gruppo musicale e tutti gli altri complici del killer perciò non ho avuto scelta: azzerargli le difese immunitarie fino a spegnerle completamente. Si vantava pure di aver ucciso , il cui corpo massacrato è stato rinvenuto da Freddie ancora a suo tempo. Cos’altro avrei dovuto fare?

[ChaserCamilla, e-mail]:

“Ciao virus, lo so non ti dovrei scrivere perché sono (ancora) negativa ma questa non te la posso perdonare. Io amavo Luca, prima di ammalarsi mi aveva promesso che in autunno sarebbe stato lui il mio ; ora cosa mi resta? Solo la bozza digitale dello scorpione che volevamo farci entrambi tatuare all’altezza del cuore. Maledetto lo scienziato pazzo che ti ha dato la possibilità di parlare come noi umani e provare le nostre emozioni, io nel mio piccolo di quasi attrice farò di tutto per rendere la vita impossibile a te e tutti i tuoi alleati. Dovevi comportarti diversamente dal tuo collega letale, e invece… Sei una delusione unica, HIV di Bugliano!”

[Conduttore]:

Camilla è arrabbiata, è normale; di fatto anch’io lo sono perché la morte di un possibile alleato è per me una sconfitta. No, non sono come il mio avversario che gode ogni qual volta un umano smette di respirare. Scherziamo? Noi non siamo come loro! [cit.]
Però quella ragazza ancora non ha capito che il mio ceppo si identifica col segno biohazard, in ogni caso il riferimento agli scorpioni per me è un’informazione importantissima. Vuol dire che il dissanguatore ha colpito senza volerlo (o senza saperlo?) anche un membro della sua stessa stirpe virale o, peggio, si sta pericolosamente avvicinando al mio amico . Anche lui ha lo scorpione ma per tutt’altre ragioni! Per cui, cara Camilla, anche se sei negativa ti sfrutterò fino a quando non mi avrai dato tutte le informazioni più o meno segrete su Luca.
La morte di quell’uomo è un duro colpo per me, ma tranquilli. Ce la farò a elaborare il lutto e assicurare il dissanguatore o chi per lui, alla giustizia.


Cold Bonus: Ma i virus dormono?

[Conduttore]:

La domanda è arrivata da un ascoltatore che chiedeva se noi virus dormiamo o no. Certo che sì, ma a differenza degli umani non russiamo allora è difficile sentirci. Nell’ultimo periodo fra l’altro a rendermi le notti impossibili c’è Alison, la incinta di GifterAdri, nonché ex seconda metà del Segugio Sega; sta sempre a leggere i giornali dei Potery Phorty e raccontarmi di quel che succede fuori Bugliano. Per esempio la coppietta calciatore e conduttrice tv o il gran capo del Mondo Negativo che si è dimesso. “Se Totti e Ilary si sono separati, l’amore non esiste più!”

Mi sta esaurendo a forza di frasi con questo tono e anche peggio! Com’è possibile che Alison faccia certi discorsi negativi, quando è positiva da un pezzo? L’unica sua affermazione che condivido in pieno è però questa: “HIV, impara ad amare come gli umani ma mantieni l’autonomia dei virus! Non sposarti mai!” E chi me lo farebbe fare? Anche no!
La sto comunque tenendo calma perché avrei uno scoop che al momento non voglio rivelare in Bugliano Cold: GifterAdri ha visto un personaggio conosciutissimo dai negativi, aggirarsi nelle strade di Bugliano e fra loro si sono anche presentati. Questo signore gli ha offerto una sigaretta ma il profiler ha giustamente rifiutato, li ho visti stasera andare a cena al Papero Offeso insieme all’agente . Parlavano di lavoro, è un poliziotto anche il nuovo arrivato e vuole indagare sul dissanguatore con noi…
Come dite? Volete il nome? Floyd Turnpike ha chiesto espressamente di non farlo! E io sto in silenzio. Va bene, ho capito. Scherzavo. In realtà mi sarò sbagliato, sarà perché sono rincitrullito dalle troppe giornate sempre sveglio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: