Italiano
English

BPSE Bugliano Positive Space Explorer

Aggiornato il:

Da:

Seguiamo in diretta la partenza dell’astronave BPSE – Bugliano Positive Space Explorer, progettata al CampusIbuol e pronta a partire verso Marte.

Di: Alison Grant


Missione spaziale: da Bugliano a Marte!

Sono le 23:00 ora buglianese, 28 febbraio 2022 e la redazione sta seguendo in diretta la partenza di BPSE, Bugliano Positive Space Explorer, l’astronave attrezzata con sistemi di sopravvivenza umana e virale di ultima generazione costruita grazie al fondamentale aiuto di Radiant Farm e Centrale Nucleare di Bugliano nonché i preziosi ingegneri usciti da IBUOL – International Bugliano University Of Life.

C’è una ragazza a bordo del BPSE e siamo in apprensione per lei, coraggiosa esploratrice che dalle poche indiscrezioni in nostro possesso è virale da quand’è nata, e ha rifiutato di diventare una GIFTER per rincorrere il sogno di portare il proprio virus nello spazio.

Finalmente c’è riuscita e noi vorremmo ci concedesse un’intervista ma lei preferisce rimanere anonima perché, parole testuali sue, “questo è un lavoro della comunità e non mio”.

Ore 23:14, Bugliano Positive Space Explorer

sulla rampa di lancio la nostra esploratrice è ai posti di comando. Tutte le tecnologie presenti nella nave spaziale sono in funzione anche se lei tiene le mani sulle ginocchia e resta immobile; non ci risulta che alla Radiant avessero inventato qualcosa a comando vocale, da lì non è possibile captare le voci però questa posizione è sospetta, sembra stia dormendo…

23:17: abbiamo mandato via a calci nel didietro un paio di maschi non rilevabili frustrati, che hanno apostrofato la cara astronauta con insulti sessisti: “una donna nello spazio, e dorme ancora prima di partire, chissà che su Marte trovi qualcuno in grado di darle quanto sulla terra non trova, la vedi com’è brutta, che esploda insieme a tutto questo ferro vecchio…”

L’invidia quando si è gifter mancati è incredibile, quelli sono stati cacciati pure dalla IBUOL, riempirli di pasticche è stato il minimo sindacabile; in realtà la ragazza e il virus hanno agito in simbiosi, dividendosi perfettamente i compiti e per questo il lancio non sta avendo alcun tipo di problema; poi, quale operazione sia merito dell’essere umano e quale dell’HIV, saranno loro a dircelo noi non siamo in grado di supporre alcunché.

23:20: il conto alla rovescia è arrivato a zero e finalmente l’astronave ha lasciato la Terra! Con grande sorpresa, riusciamo a vedere perfettamente la scia chimica prodotta da questo capolavoro tecnologico…

Meraviglioso! Non è una scia! C’è il biohazard ☣ nel cielo!

23:30: tutto sta procedendo per il meglio e la scia chimica ha cambiato scritta: “Vediamoci su Marte!”

La domanda però sorge spontanea:

e se nel pianeta rosso la popolazione incontrata sarà tutta di negativi, incompatibili col virus nostro? O peggio: se addirittura saranno in grado di ucciderlo, da soli o con un virus peggiore di questo?

Cercando invece di essere ottimisti, anzi POSITIVI, se il virus marziano fosse migliore di quello buglianese, cosa si fa? Il dilemma è atroce: rinunciare al ceppo originale di Freddie Mercury per convertirsi tutti con un virus di qualità più alta? Nessuno per ora azzarda l’idea di inocularlo direttamente a Freddie, ma forse nell’eventualità potrebbe essere il compromesso migliore.

Auguriamoci che la ragazza dello spazio sappia compiere la scelta più opportuna!


Ultima modifica:


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

DISCLAIMER

Le storie ambientate nel “Mondo Positivo” sono opere di pura fantasia e non rappresentano fatti o persone reali. Gli autori, attivi da tempo nella lotta a HIV e AIDS, utilizzano queste narrazioni per contrastare lo stigma legato all’infezione.

Si sottolinea che tali racconti non incoraggiano comportamenti dannosi per la salute ma la finalità è sensibilizzare sulla prevenzione educando al rispetto per le persone che vivono con l’HIV.


Mondo positivo: sezioni


Newsletter (italiano/inglese)


Social Network Decentralizzato (Italiano/Inglese)

Nessuna conoscenza del Fediverso? Seguici tramite il feed RSS globale..


Social decentralizzato in italiano

Nessuna conoscenza del Fediverso? Seguici tramite il feed RSS italiano.

Scopri di più da PlusBrothers

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading