cambiamenti e supercazzole

Tempo di lettura: < 1 minuto

Quale cambiamento, grande o piccolo, vorresti che il tuo blog portasse nel mondo?

Lo scriviamo in ogni dove quale “cambiamento” vorremmo dal nostro blog nel mondo, anche se parlare di “mondo” è parola grossa.

Ci basterebbe che uno solo fra i nostri lettori smettesse di discriminare le persone con HIV (anche se siamo convinti, speriamo, che quelli disposti a leggerci abbiano un po’ di consapevolezza in più rispetto alla massa).

E quindi, se già di suo non discriminano, possano “educare” i propri amici e familiari a non farlo. Anche, banalmente, a far loro notare quando usano un linguaggio discriminatorio o fanno battute sierofobiche. Non pretendiamo di cancellare lo stigma nel mondo ma vogliamo togliere dall’HIV la narrazione fondata sulla paura che ci ha perseguitato per quarant’anni.

Con la paura si ottiene solo emarginazione; invece è con la consapevolezza su come prevenire, che si evita di esporsi a inutili rischi. La medicina e la scienza è dalla nostra parte mentre la paura uccide! Noi col nostro blog speriamo che, affrontando l’argomento in modo leggero sia con le esperienze personali sia coi racconti ambientati nel mondo al contrario, possiamo indurre a riflettere su quanto lo stigma, comunque lo giri, faccia male.

Rispondi