Italiano
English

Violenze su una creatura indifesa

Aggiornato il:

Da:

Purtroppo ancora nel 2022 l’essere umano non ha limiti nell’esercitare violenze verso chi non può difendersi, come HIV di Bugliano.


Consenso? Questo sconosciuto!

Gli umani negativi sanno cosa voglia dire “consenso”? Ne hanno mai sentito parlare? Sono costretto a chiedermelo perché ci sono un paio di loro che hanno voluto organizzare un evento live senza interpellarmi.

Un evento su HIV senza che l’interessato abbia la facoltà di partecipare? Se a voi umani questo sembra corretto, a me no!

Ritengo comunque superfluo indignarmi più di tanto, perché oggi è il 17 e anche se non è venerdì, il numero porta sfortuna ugualmente e vi spiego subito il motivo!

Diciassette febbraio

Anche se voi non credete alle superstizioni a me importa relativamente, sono un virus anagrammista per cui difendo con ogni mezzo le lettere e il loro diritto di spostarsi:

Diciassette febbraio: —> Febbri, test, e AIDS. Ciao!

Ecco, fate voi i vostri calcoli. Pianificate la vostra esistenza in un tempo limitato perché appena vi si alza la temperatura il vostro corpo sarà ostaggio mio, che voi vogliate o no! E anche se ora siete negativi da quel momento in poi avrò la capacità di spiare la vostra vita, anche quella intima.

Aver sconfitto Omicron, il nemico più temibile fra noi virus, mi ha dato il super potere di comprendere anche il linguaggio di chi è negativo. Casomai è il contrario, che non accade! Quindi io stasera ce la metterò tutta per esser presente al vostro evento, ascoltare cos’avete da dire alle mie spalle e intervenire di conseguenza.

Che scegliate Twitch, YouTube o Facebook, io sarò tra voi in diretta dal CampusIbuol per raccontarvi la mia versione.

HIV vostro che, malgrado tutto, continua a volervi bene.


Ultima modifica:


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

DISCLAIMER

Le storie ambientate nel “Mondo Positivo” sono opere di pura fantasia e non rappresentano fatti o persone reali. Gli autori, attivi da tempo nella lotta a HIV e AIDS, utilizzano queste narrazioni per contrastare lo stigma legato all’infezione.

Si sottolinea che tali racconti non incoraggiano comportamenti dannosi per la salute ma la finalità è sensibilizzare sulla prevenzione educando al rispetto per le persone che vivono con l’HIV.


Mondo positivo: sezioni


Newsletter (italiano/inglese)


Social Network Decentralizzato (Italiano/Inglese)

Nessuna conoscenza del Fediverso? Seguici tramite il feed RSS globale..


Social decentralizzato in italiano

Nessuna conoscenza del Fediverso? Seguici tramite il feed RSS italiano.

Scopri di più da PlusBrothers

Abbonati ora per continuare a leggere e avere accesso all'archivio completo.

Continue reading