Stigma stop: eventi Arcigay contro la sierofobia

Tempo di lettura: < 1 minuto

A partire dal 26 gennaio, Arcigay ha organizzato degli eventi on line chiamati “stigma stop” che si prefiggono di combattere lo stigma su HIV (sierofobia) con l’informazione.

Prima puntata Stigma Stop: sierofobia e relazioni, 26 gennaio 2023.


Sierofobia ancora presente

Noi siamo un sito satirico ma quando ci sono eventi reali per combattere lo stigma, ci sentiamo in dovere di condividerli: la sierofobia anche dopo quarant’anni in cui l’HIV è diffuso a livello mondiale, è dura a morire come dimostra anche il recente sondaggio di gay.it.

Come sempre, le associazioni LGBT+ sono quelle che organizzano più iniziative in materia perché tale gruppo di persone è stato il più colpito dagli anni 80 in poi, allora vogliamo dare spazio all’iniziativa Stigma Stop.

Stigma Stop, evento online di Arcigay

Parte oggi 26 gennaio alle ore 20 Stigma Stop, una serie di eventi on line a cadenza mensile sui canali social di Arcigay dove per un totale di 12 incontri vari ospiti forniranno informazioni su HIV/AIDS impegnandosi a sfatare stereotipi e pregiudizi ancora presenti anche nella stessa realtà LGBT+.

Il primo evento, “sierofobia e relazioni”, è tenuto da Michele Breveglieri e Gianmarco Corradini.

Fonte della notizia: Arcigay, al via Stigma Stop.

Stigma Stop: canali social

Per seguire gli incontri di Arcigay contro la sierofobia, i canali sono i seguenti:

  • Facebook: @arcigay
  • Instagram: @arcigay.it
  • Twitter: @arcigay
  • Telegram: @arcigay
  • YouTube: Arcigay TV

Noi autori del Mondo Positivo, parteciperemo come spettatori.

Rispondi